giovedì 26 settembre 2013

Proverbi Arabi


  • . Non c'è uomo senza dispiaceri; e se ce n'è uno, non è un uomo.
  • .L'amico si riconosce nel bisogno
  • .Ogni scimmia, agli occhi di suo padre, e' una gazzella
  • .Allunga il passo secondo la grandezza del tuo tappeto
  • .Tutto cio' che e' scritto sulla fronte, viene sempre visto
  • .L' ignorante e' nemico di se stesso
  • .Una sola mano non puo' applaudire
  • .Non gettare la pietra nel pozzo dopo averci bevuto
  • .Il vicino che ti e' prossimo e' preferibile al fratello lontano
  • .Chi scava un fosso con cattiveria, ci finisce dentro
  • .Fai del bene e gettalo nel mare
  •  Chi ha la salute , ha la speranza  e chi ha la speranza, ha tutto.
  •  Chi mangia da solo si strozza in solitudine .
  •   Esamina ciò che vien detto, non quello che parla.
  •   Il frutto della pace  è appeso all'albero del silenzio .
  •   Il genere umano si divide in tre classi: gli inamovibili, quelli che sono mossi, e quelli che muovono.
  •   La bugia non ha che una gamba sola, la verità  due.
  •   Lancia il tuo cuore  davanti a te, e corri a raggiungerlo.
  •   Non bastano tutti i cammelli del deserto per comprarti un amico.
  •   Onesto è colui che accorda il proprio pensiero alla verità . Disonesto è colui che accorda la Verità al proprio pensiero.
  •   Prima di scegliere una casa nuova, scegli il nuovo vicino.
  •   Puoi portare un cammello alla fonte ma non puoi costringerlo a bere.
  •   Se per sfortuna la tua sorte sarà di mendicare , bussa soltanto ai cancelli grandi.
  •   Se ti fermi ogni volta che un cane  abbaia, non finirai mai la tua strada.
  •   Si può vivere senza fratelli, ma non senza amici.
  •   Una mezza verità  è una bugia intera.
  •   Quando un figlio diventa grande, fanne un tuo fratello.
  •   Fai il lavoro  che ami e non lavorerai per tutta la vita.
  •  L'amore  nasce dall'assenza.
  •   L'ira degli amanti è simile alla pioggia di primavera (che dura poco).
  •   Non parlare se quello che ti viene da dire non è meglio del silenzio.
  •  Perché parli se puoi star zitto?
  •  - Dove c'è il ricco, c'è il povero. Ma dove c'è giustizia, là sono tutti fratelli.
  • - Non essere troppo molle perchè ti schiacceranno, non essere troppo duro perchè ti faranno a pezzi
  • - L’uomo più ricco è quello che sa cosa fare il giorno dopo. 
  • - L'uomo è come una palma sulla spiaggia del mare, si agita con il vento della vita
  •   . Per amare bene una persona, bisogna amarla come se dovesse morire domani.
  •    . Lava il tuo cuore come lavi un vestito.
  • . Chi è guercio ha pietà dei ciechi.
  •    . Non c’è uomo senza dispiaceri; e se ce n’è uno, non è un uomo 
  •   . Cinque sono i gradi per giungere alla saggezza: tacere, ascoltare, ricordare, agire, studiare.
  • . Vivi sobrio e sarai ricco quanto un re.
  • . L’uomo più ricco è quello che sa cosa fare il giorno dopo.
  •    . Bisogna che il caso rivolti la formica perché essa veda il cielo.
  •   . La collera di Dio è sempre mischiata alla misericordia.


Proverbi arabi


Nessun commento:

Posta un commento